Hotel Tirolo

Dove siamo

Via delle rose 9, Sestola

Cronache dal Giro d’Italia a Sestola

giro d'italia sotto il tirolo

Il passaggio del Giro sotto al Tirolo.

Dopo averlo atteso a lungo finalmente il 17 Maggio 2016 il Giro d’Italia ha fatto tappa a Sestola!

Tutto il paese si è colorato di rosa per accogliere al meglio i ciclisti e il risultato finale è stato uno spettacolo unico!
Anche il Castello di Sestola ha contribuito con due lunghi drappi rosa che scendevano dalle finestre e un mini dirigibile rosa attaccato alla torre e che di notte era illuminato (come potete vedere nelle foto che abbiamo scattato e che vi mostriamo qui sotto).

 

Sestola si è riempita di appassionati di ciclismo che hanno affollato le vie del paese.

In molti hanno percorso con le loro biciclette il percorso ufficiale del Giro passando anche sotto al Tirolo e imboccando poi Via Pian del Falco con l’inizio della salita più impegnativa della tappa.

 

Tra gli aspetti più curiosi del passaggio del Giro sicuramente c’è il passaggio della “Carovana“. Prima del passaggio dei ciclisti infatti si assiste al passaggio delle macchine degli sponsor e degli addetti ai lavori, tutte con musica e sicuramente “insolite”.
Se volete potete guardare il passaggio della carovana nel video girato dallo Iat di Sestola a questo link.

Ecco invece il video che abbiamo girato noi del Giro sotto al Tirolo e successivamente in una delle curve più impegnative, con il passaggio da via delle Ville a via Pian del Falco e la curva praticamente a gomito!

 

La tappa di Sestola è stata vinta dall’esordiente Giulio Ciccone, abruzzese di 21 anni, che è arrivato in volata indisturbato al traguardo posizionato sotto Piazza Passerini.
La prima vittoria di una tappa del Giro d’Italia che sicuramente gli lascerà Sestola nel cuore!

2 comments

  1. BRAVI,BRAVI,BRAVI…….veramente una bella pagina questa su sestola….paesino veramente eccezionale…trà una 20ina di giorni lo rivedrò per la seconda volta…siamo pensionati con mia moglie e dopo una vita di mare(castiglione della pescaia) sestola era proprio quello che ci voleva….passiamo 4 volte al giorno sotto “il tirolo”….gran bell’albergo…noi abbiamo preso un’appartamentino in quel palazzone in fondo alla strada…con la nostra pensione non potevamo fare meglio….non ci lamentiamo…c’è molta tranquillità..la nostra canina ci stà come una regina…in luglio è quasi tutto vuoto e il silenzio non manca…l’anno scorso sono rimasto stupito da come è stato costruito proprio attaccato al monte…la mattina dalla nostra terrazza passo direttamente sul monte x andare a correre…arrivo al passo del lupo e torno giù dall’altra parte…molto bello,arrivederci a trà non molto,claudio/sara

    1. Grazie Claudio e Sara, ci fa molto piacere leggere le vostre parole!
      Cercheremo di tenere aggiornato questo blog che nasce proprio con la volontà di raccontare con più calma quello che succede a Sestola e le tante storie che riguardano il nostro paese.
      Quando passate dal Tirolo fermatevi una volta a salutarci, sarà un piacere conoscervi di persona e farvi vedere il nostro albergo anche dall’interno :)
      Un caro saluto
      Hotel Tirolo